CALDAIA A CONDENSAZIONE

CALDAIA A CONDENSAZIONE: DIFFERENZE, SCELTA, FUNZIONAMENTO, EFFICIENZA ENERGETICA, COSTI

La caldaia a condensazione si differenzia tra: quella a condensazione totale, e quella dotata di un condensatore. La caldaia a condensazione totale, ha un sistema di premiscelazione (Aria, gas) che agisce direttamente sulla combustione: ossia l’aria e il gas – regolabili da un ventilatore a monte del bruciatore e la valvola gas – sono miscelati, regolati ad ok, per una perfetta combustione la quale avrebbe un effetto e impatto positivi, sui prodotti della combustione stessi! E di conseguenza possiamo avere: “un minor consumo di combustibile, minor inquinamento e un rendimento ‘misurato’ maggiore rispetto alle classiche caldaie tradizionali, di una volta; sia che fossero a camera aperta o tipo B, sia quelle a camera stagna.” C’è da precisare che una caldaia a condensazione in entrambi i casi – condensazione totale o munita di condensatore – è sempre e comunque, a camera stagna, o chiusa come dir si voglia. Con le leggi attuali le quali impongono la produzione e commercializzazione di sole caldaie a condensazione; esiste una minima casistica esigua dove: “le caldaie a camera aperta o anche di tipo B sono ancora prodotte e installabili” (vedi in condomini nei quali esistono canne fumarie dove all’interno delle stesse, sono inseriti scarichi solo di caldaie a tiraggio naturale). » Continua a leggere

PULIZIA BRUCIATORE CALDAIA A CONDENSAZIONE

PULIZIA BRUCIATORE CALDAIA

PULIZIA BRUCIATORE CALDAIA A CONDENSAZIONE: COME REALIZZARE UNA BUONA MANUTENZIONE ANNUALE

Visto che la manutenzione annuale è sempre più importante per la durata, il funzionamento corretto per una caldaia; nel video seguente possiamo notare come dovrebbe essere eseguita un ottima manutenzione ordinaria per una caldaia a condensazione. La maggior parte degli utenti che posseggono una caldaia, hanno segnalato e fatto notare che quando arrivano i tecnici nelle loro abitazioni per eseguire il controllo annuale, efficienza energetica, bollino, e pulizia; nessuno o almeno solo una piccola percentuale di manutentori, esegue la manutenzione : “come realmente andrebbe eseguita”.

Spesso il controllo è fatto con la massima fretta e in modo raffazzonato.

» Continua a leggere

SOSTITUZIONE CALDAIA: PREZZI

INSTALLAZIONE CALDAIA COMPONENTI

Sostituire una caldaia non è più cosa da fai date; oppure da: idraulico Polacco, in attesa di permesso di soggiorno!
La questione oltre a essere sempre più seria, è sempre più burocratica; maggiormente certificata, tra una conformità e l’altra; un libretto impianto nuovi modelli (secondo il dercreto del 10/02/2014 eD.P.R. n. 74/2013) e relativo “Rapporto di controllo di efficienza energetica di tipo 1 gruppi termici: vedi decreto 10 febbraio 2014 ALLEGATO II art. 2” e per finire – si fa per dire – c’è sempre anche un libretto di uso e manutenzione dell’impianto di climatizzazione invernale: sempre da inserire nella sostituzione.

COMPONENTI TECNICI SOSTITUZIONE CALDAIA

La parte tecnica sempre per sostituzione caldaia e/o prima installazione, comprende tutta una serie di accorgimenti, i quali farebbero eccome la differenza per installazioni eccellenti contro quelle poco decenti e alla rinfusa: “sempre da made in – altri stati europei…o made in “senza partita iva e requisiti del decreto 37/08“.
Da comprendere nel pacchetto installazione: un filtro defangatore (o anche semplicemente a Y ) sul ritorno impianto, un decalcificatore per la salvaguardia degli scambiatori a piastre saldobrasati, un interruttore bipolare 0/1 a interruzione corrente elettrica, intercettazioni gas, fredda, andata e ritorno impianti (in alcuni casi, anche una pompa di rilancio per condensa, vedi – caldaie a condensazione).

LA PARTE ECONOMICA PER SOSTITUZIONE CALDAIA

E’ arrivato il momento di parlare di costi, e prezzi reali per installazione / sostituzione.
Secondo una recente ricerca, è emerso che per una sostituzione standard, certificata (con l’esclusione di un lavaggio impianto interno delle tubazione termiche) i prezzi si aggirerebbero da un minimo di € 280 a un massimo di € 380 (IVA ESCLUSA).

COSTO INSTALLAZIONE CALDAIA

COSTO INSTALLAZIONE CALDAIA

1 2 3 4