Vai al contenuto

CHIEDI ALL’ESPERTO

Fai una prima richiesta con un commento sul presente articolo indicando il quesito in linea generale e successivamente riceverai una risposta. Successivamente se necessiterai di ulteriori informazioni, potrai utilizzare canali email privati, il forum, oppure commenti a seconda della richiesta in atto.

I tempi di risposta sono abbastanza brevi, almeno che non si tratti del periodo invernale dove il sito è preso letteralmente d’assalto dai visitatori.

Non ci sono costi nascosti o di altra natura; basta la tua presenza! I tuoi commenti agli articoli, sul forum per arricchire il sito di informazioni accessibili a tutti i visitatori.

UN ESPERTO PER OGNI SETTORE !

CHIEDI ALL’ESPERTO INSTALLATORE E MANUTENTORE

INIZIA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

CHIEDI ALL’ESPERTO DI NORMATIVE

INIZIA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

CHIEDI ALL’ESPERTO IDRAULICO

INIZIA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

CHIEDI ALL’ESPERTO ELETTRICISTA

INIZIA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

CHIEDI ALL’ESPERTO TERMOTECNICO

INIZIA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

CHIEDI ALL’ESPERTO COMMERCIALISTA

INIZIA A LEGGERE

2 commenti su “CHIEDI ALL’ESPERTO”

  1. DOMANDA PER L’ESPERTO TERMOTECNICO – Nell’arco di due mesi ho bruciato 2 ( a saguito di temporali ) pompe caprari da 5, 1/2 immerse in un pozzo artesiano di 360 mt.
    prima di montare la terza pompa, gradirei mi suggeriste quali accorgimenti usare onde evitare una totale perdita di fiducia
    nel sistema.
    N.B. :la ditta operatrice ha esperienza decennale
    quando la pompa non è in uso, lascio lo spinotto trifase disinserito dalla apposita presa e spengo l’interruttore

    Ringrazio per il gentile aiuto

    1. Buon pomeriggio.
      Per ciò che riguarda il tipo di pompa, le “Caprari” non sono male come qualità e in generale.
      La prima cosa che mi fa riflettere leggendo il suo racconto, è quella di staccare lo spinotto trifase e relativo interruttore, per togliere la corrente alla pompa? Solitamente la pompa senza alimentazione per lunghi periodi, potrebbe causare il blocco delle giranti; e questa è la prima osservazione.
      Se cade un fulmine nei pressi della pompa sommersa, uno dei rimedi più efficaci è staccare lo spinotto dalla rete elettrica; ma poi la potenza del fulmine se cade a pochissimi metri, riesce anche a squagliare il cavo di alimentazione della stessa: anche se staccato.
      La riattivazione della pompa sommersa dopo lunghi periodi di inattività, e senza un salvamotore tarato con gli ampere giusti, potrebbe creare guasti irreversibili.

      Attendo, Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.