problema acqua calda in cassetta scarico wc

Home Forum SCALDACQUA – SCALDABAGNO problema acqua calda in cassetta scarico wc

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #3950
      Gianni Fregni
      Partecipante

      buongiorno a tutti, NON sono un idraulico quindi scusate eventuali inesattezze,
      ho comprato un appartamento nel quale anni fa è stato tolto lo scaldabagno elettrico
      e montato una caldaia a gas, io ho sostituito i due rubinetti del lavandino in bagno
      con un miscelatore usato , il bidet ha le due manopole e nella doccia ho
      montato una colonna con miscelatore, ho riscontrato problemi di gestione dell’acqua calda
      e agendo sulla chiave di chiusura ( una sola ) trovo un punto intermedio che fa uscire
      acqua a temperatura decente , in alternativa tutta fredda o tutta calda….però mi sono
      accorto che quando si tira l’acqua parte la caldaia . avete suggerimenti o consigli ?
      grazie

    • #3951
      ADMIN
      Amministratore del forum

      Buonasera si, gli scaldabagni elettrici rispetto alle caldaie a gas, hanno delle caratteristiche completamente diverse. Con la caldaia a scambio rapido, bisogna prelevare almeno – 4 litri al minuto per assicurarsi una partenza e un funzionamento decente – e nonostante ciò, andrebbero eseguite delle regolazioni ulteriori.

      Da verificare se la caldaia parte per causa di un inversione dei tubi ossia, acqua calda che alimenta la cassetta di scarico del bagno; oppure se la caldaia parte solo per qualche secondo dopo aver scaricato la cassetta? in quest’ultimo caso, si dovrebbe inserire una valvola di ritegno in entrata dell’acqua fredda – caldaia a gas.

      Attendo sue. Grazie

    • #3952
      Gianni Fregni
      Partecipante

      buonasera
      intanto grazie per l’interessamento, un pò di storia
      ho comprato questo appartamento, il vecchio propietario circa 10 anni fa ha fatto togliere il boiler elettrico, e fatto montare una caldaia e riscaldamento con termosifoni, impianto fatto in parte in esterno muro, io ho sostituito il lavandino con due manopole e montato un miscelatore che avevo ,poi ho montato una colonna doccia di obi , nulla di particolare anche questa con miscelatore, prima di fare ciò ho girato la valvola di chiusura dell’acqua in bagno ma per sicurezza ho chiuso anche il generale, quando ho riaperto ho avuto problemi sulla gestione dell’acqua o totalmente calda da entrambe le uscite o totalmente fredda, ho trovato un punto intermedio e ho lasciato perdere perchè dovevo poi sostituire la caldaia con una a condensazione e pensavo si risolvesse il problema, ma questo rimane devo agire in modo molto delicato sulla valvola di chiusura per trovare una posizione ottimale che comunque non rimane attiva e capita che tirando l’acqua parta la cadldaia fino al suo riempimento per poi fermarsi.
      chiedo suggerimenti per provare a trovare l’inghippo. grazie

      • #3953
        ADMIN
        Amministratore del forum

        Buonasera, da come viene descritta sembrerebbe che sia un bell’impiccio! Nella cassetta di scarico – se parte la caldaia – arriva l’acqua calda. Chiudendo l’entrata acqua fredda in caldaia, quali sono i punti (uscita acqua) del bagno che vengono esclusi?…

    • #3955
      Gianni Fregni
      Partecipante

      ecco a questo potrò rispondere sabato quando andrò al mare.
      grazie

    • #3956
      Gianni Fregni
      Partecipante

      eccomi allora se chiudo l’acqua dalla caldaia in bagno funziona tutto , ho provato ad escludere i due miscelatori installati da me ma il risultato non cambia,si miscela acqua calda con la fredda,possibile ci sia stata un inversione di tubi nel bagno ? come potrei verificarlo ?
      grazie

    • #3957
      ADMIN
      Amministratore del forum

      Buongiorno. L’unico modo per verificare se i tubi sono invertiti è il seguente – cosa che lei a potuto verificare – ossia, chiudere la fredda in entrata caldaia e nei bagni, anche in cucina e l’acqua deve uscire solo dai rubinetti: lato freddo a destra e in cassetta di scarico wc.
      L’unico punto dove la fredda e la calda potrebbero miscelarsi in questo caso (sempre dopo aver chiuso la fredda in entrata caldaia) è da “eventuali” miscelatori termostatici installati in modo errato. Ma, chiamiamola la prova del 9…. chiudere la fredda in entrata caldaia, significa escludere tutto il circuito interno, ‘caldo’ dei tubi nei bagno e cucina; e in questo caso se ai rubinetti esce solo acqua fredda… la miscelazione non può presentarsi!

      Grazie

    • #3958
      Gianni Fregni
      Partecipante

      buonasera allora con rubinetto entrata caldaia chiuso riscontro uscita di acqua da tutti i rubinetti sia destra che sinistra,mantenendo aperti solo i rubinetti della calda l’acqua esce a pressione molto bassa e pur continuando ad uscire va sempre più piano. il fatto che la chiave di chiusura in bagno ( una sola ) debba restare circa a metà per darmi acqua calda il giusto potrebbe avere una spiegazione , non vedo dietro al muro ma possibile ci sia un tre vie ? grazie

    • #3959
      ADMIN
      Amministratore del forum

      Salve, chiudendo la fredda in entrata caldaia, abbiamo ancora acqua su tutti i rubinetti, c’è la miscelazione su un punto dell’impianto, la quale manderebbe la fredda sul circuito caldo prima della caldaia. Almeno che non abbiano preso la fredda per alimentare la caldaia da un punto qualsiasi dell’impianto e poi abbiano alimentato il vecchio scaldabagno elettrico invertendo i tubi: entrando con la fredda nella calda?

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.