PRESSIONE CALDAIA

HOME Forum INDICI ERRORE CALDAIA PRESSIONE CALDAIA

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  STAFF_TI 11 mesi, 4 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1161

    mimmo80
    Partecipante

    PROBLEMA PRESSIONE CALDAIA: QUANDO È IL MOMENTO CHE VA CONTROLLATA, COSA FARE PER TEMPO; PREVENZIONE? ATTENDO GRAZIE

  • #1169

    STAFF_TI
    Amministratore del forum

    La pressione della caldaia va controllata di continuo, in modo frequente: ogni settimana. Poi se notiamo che nella nostra caldaia, la pressione – misurata dall’indicatore o manometro – non scende e resta costante; possiamo passare a un controllo ogni mese. Se la pressione caldaia scende spesso al di sotto di 1 bar oltrepassando la soglia del blocco della stessa; allora inizieremo a indagare: “ci sono perdite sotto la caldaia? oppure: sta perdendo qualche radiatore?” in questo caso andremo a eliminare le eventuali ‘perdite’ che siamo riusciti a visionare, tra la caldaia e l’intero impianto di riscaldamento.

    Ogni qualvolta che la pressione scende, dobbiamo ricaricare la stessa tramite rubinetto di carico, e stabilizzarla (a freddo, con caldaia spenta e che non abbia lavorato in riscaldamento e acqua calda per almeno 1 ora) intorno al: 1 bar / 1 bar e mezzo.

    SE NON CONTROLLI E LA PRESSIONE DELLA CALDAIA SCENDE: SARÀ LA STESSA CALDAIA AD AVVERTIRE TE, RESTITUENDO UN BLOCCO IN CODICE DI ERRORE DI: E10….

    • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 4 settimane fa da  STAFF_TI.
    • Questa risposta è stata modificata 11 mesi, 3 settimane fa da  STAFF_TI.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.