Sostituzione caldaia con Ecobonus 65%

Home Forum SOSTITUZIONE CALDAIA Sostituzione caldaia con Ecobonus 65%

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #3807
      RICCARDO LANZA
      Partecipante

      Buonasera, sarei interessato ad un preventivo per una caldaia a condensazione da 24KW per riscaldamento ed ACS da sostituire ad una vecchia caldaia installata in balcone coperto (senza collegamento alla canna fumaria) di un appartamento di circa 100mq al 3° piano di un condominio.
      L’impianto è di termosifoni (7 in alluminio per un totale di 40 elementi) più uno scalda-salviette nel bagnetto a stella/centralina, senza valvole termostatiche e dovrebbe essere stato realizzato poco meno di 20 anni fa (e mai lavato o risanato).
      Per la condensa pensavo di utilizzare lo scarico del balcone (a circa 2 mt dalla caldaia), e poiché l’amministrazione del condominio non mi ha saputo dare rassicurazioni né sul materiale dei tubi, né su dove terminino, ritengo necessario installare un neutralizzatore di acidità (che sia agevole ed economico manutenere con la sostituzione/reintegro dei sali in autonomia).
      L’installazione e la documentazione fornita devono essere tali da non aver problemi a fruire dell’Ecobonus 65% (non richiedo necessariamente lo sconto in fattura, considerato che immagino comporti costi di gestione pratica, interessi finanziari, etc …) e conforme alle normative attuali che, da profano, ho capito essere: UNI 7129 (scarico fumi e condensa), UNI 8065:2019 (qualità dell’acqua), nonchè l’installazione di valvole termostatiche su tutti i corpi scaldanti.
      Vi chiedo cortesemente di dettagliare le voci (anche in termini di marca e modello dei vari prodotti).
      Vi chiedo altresì garanzia sulla compatibilità tra caldaia e valvole termostatiche proposte sia in termini di rischi su scambiatore e circolatore che di rumorosità delle valvole (fischi per eccessiva pressione a valvola quasi chiusa)

      Grazie

    • #3808
      ADMIN
      Amministratore del forum

      Buonasera, consideri che la caldaia Baxi duo-tec E 24 compact, è differente rispetto al modello Baxi Luna duo-tec E 24. La prima è per appartamenti fino a un certo livello di grandezza e quantitativo acqua impianto di riscaldamento – per il resto sono più o meno gli stessi componenti interni alle stesse. Oltre ad avere il vaso a espansione diverso – per la prima 7 litri e per la seconda 8 litri – abbiamo una differenza anche sul prezzo.

      Per ciò che riguarda la canna fumaria se non presente e dove non sia possibile portare a tetto lo scarico dei fumi, bisognerebbe almeno rispettare le misure basilari, distanze dalle finestre e per circa mt 2.30 dal calpestio se possibile (DISTANZE OBBLIGATORIE UNI 7129/2015).

      Per il discorso impianto di riscaldamento, se con radiatori in alluminio e tubazioni in rame e/o multistrato; non rischierei un lavaggio impianto con prodotti aggressivi o sanificazioni particolari, basterebbe – uno spurgo dello stesso, rimozione impurità e ricambio totale dell’acqua al suo interno. E successivamente, inserire un defangatore ‘buono’ – sarebbe più che sufficiente : “visto che non stiamo parlando di un impianto realizzato negli anni 80′ con tubi di ferro e radiatori in ghisa su caldaia a gasolio”.

      Se vuole fruire del 65% deve installare per ogni radiatore una valvola termostatica (costo circa € 70 incluso iva x 7 radiatori). Mentre per il 50% ECOBONUS 2021 basterebbe solo aggiungere le spese per la pratica ENEA che posso includere nell’ipotetico, preventivo che segue:

      COSTO SOSTITUZIONE COME SEGUE POI EVENTUALMENTE DA FORMALIZZARE:

      – CALDAIA BAXI MODELLO LUNA DUO-TEC E 24

      – DEFANGATORE + DECALCIFICATORE + NEUTRALIZZATORE

      – UN COPRICALDAIA NUOVO

      – LIBRETTO IMPIANTO + BOLLINO

      – SPURGO IMPIANTO INTERNO E RIMOZIONE IMPURITÀ

      – SMALTIMENTO DEL VECCHIO GENERATORE DI CALORE

      PER UN COSTO TOTALE DI € 1400 IVA INCLUSA…

      ESTENSIONE DI GARANZIA A 4 ANNI + 75 € … CIRCA

      PRATICA ECOBONUS 2021 PER IL 50 % + 100 € ….

      – DA VALUTARE SEPARATAMENTE IL 65% E RELATIVI INTERVENTI RIGUARDANTI L’INSERIMENTO DELLE VALVOLE TERMOSTATICHE…

      GRAZIE…

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.