Vai al contenuto

MIGLIOR CRONOTERMOSTATO, QUALITA’ PREZZO

Il miglior cronotermostato, qualità prezzo?

Il cronotermostato migliore, deve avere almeno due livelli di temperatura per rispettare la normativa vigente. Il cronotermostato settimanale è migliore di quello giornaliero, visto che ha la possibilità di programmare i primi 5 giorni della settimana in modo differente rispetto al sabato e la domenica. Il miglior cronotermostato è sempre e comunque quello che si adatta meglio alle esigenze del singolo utente che poi deve utilizzare lo stesso in modo semplice ed efficace. Se leggerai fino in fondo questo articolo, avrai a disposizione una vera e propria guida alla scelta del miglior cronotermostato, adatte alle tue esigenze.

Dove posizionare il cronotermostato?

Il cronotermostato non deve essere posizionato né in bagno, né in cucina e nemmeno e soprattutto nelle vicinanze di fonti di calore come: radiatori, termoconvettori, e quant’altro. La giusta altezza da terra per installare il cronotermostato? Sicuramente a 1.70 / 1.80 da terra, ma tutto dipende poi dall’altezza dei soffitti che si hanno a disposizione. 

Come utilizzare il cronotermostato 

Come utilizzare il cronotermostato nel modo migliore, per avere un ottimo confort e allo stesso tempo risparmiare gas? La risposta è quella di utilizzare una programmazione a fasce orarie impostando la temperatura massima (confort) non oltre i 20° e la temperatura minima tra i 15 e i 16 gradi. Attenzione a non utilizzare il cronotermostato per tutte le 24h sempre su una temperatura di confort a 20° (funzione manuale), pena un consumo di combustibile esagerato. 

Cronotermostato o comando remoto?

Quali differenze tra cronotermostato e comando remoto? Il comando remoto (remote control) ha le stesse funzioni di un cronotermostato classico e standard, solo che il remoto inoltre possiede altre funzioni e funzionalità ulteriori, come: la possibilità di caricare la pressione dell’acqua del circuito primario senza dover andare direttamente in caldaia. Dal remoto spesso è possibile alzare e abbassare i gradi della temperatura del sanitario e i gradi della temperatura del riscaldamento. La completezza del comando remoto è superiore di gran lunga rispetto al classico cronotermostato.  

I migliori cronotermostati da acquistare?

Quelli che secondo me sono i migliori, a fronte dei riscontri reali con le persone che ne fanno un utilizzo stagionale sono per ordine i seguenti:

  1. IMIT 578160 Cronotermostato Giornaliero a Cavalieri Digitale Techno Duo, Bianco [Classe di efficienza energetica A+++] Di facile utilizzo, tramite i selettori c’è la possibilità di programmare le accensioni facilmente nell’arco delle 24 ore. Io personalmente lo prendo su Amazon in casi di emergenza estrema, dove puoi seguire il link per verificare meglio tutte le caratteristiche tecniche in modo dettagliato e specifico.

2. Cronotermostato digitale giornaliero Seitron-Freetime Plus giornaliero e sempre come il precedente indicato con la programmazione formata da mini selettori. Per le caratteristiche complete segui il link su Amazon. Come tutti è dotato di un indicatore per la presenza di fiamma in caldaia e regolabile sia per la minima che per la massima.

Manuale Seitron-Freetime Plus

3. Vemer VE618500 CM100 Cronotermostato da parete a cavalieri, programmazione giornaliera e alimentazione a batterie, bianco. La programmazione oraria è determinata da un orologio meccanico con dei mini selettori (cavalieri) i quali se posizionati verso l’esterno sono poi regolati dal selettore alla loro destra con i gradi da 5 a 35. Mentre quando i selettori sono posti verso l’interno dell’orologio programmatore, significa che la temperatura che regola l’orario selezionato è la minima – 16 oppure 5. Le batterie sono semplici da sostituire.

4. IMIT 578180 CHRONOMIX-S- Cronotermostato giornaliero elettronico a parete, Grado protezione IP20, Temperatura max ambiente 50°C [Classe di efficienza energetica A+++], Molto simile rispetto a quello indicato nel punto 3 del presente articolo.

5. VEMER VE013900 Hipnos Cronotermostato da parete a cursori, programmazione giornaliera, alimentazione a batterie, bianco. Questo scelto per te che leggi il presente articolo, è uno tra i più gettonati e forse apprezzati tra quelli sopra indicati, ma non solo. Questo cronotermostato ha molte recensioni e quasi tutte pentastellate!

Manuale uso e installazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.