NEWS – CALDAIA A CONDENSAZIONE

Forniamo installazioni sicure COVID-19 a prezzi competitivi. Ottieni il tuo preventivo a prezzo fisso, oggi.

IL PRESENTE ARTICOLO DA LEGGERE FINO IN FONDO (IMPORTANTE!!!)

Trovare la caldaia giusta può essere una seccatura. Come fai a sapere qual è la migliore caldaia a condensazione da avere in casa? Per renderti le cose un po’ più semplici, abbiamo creato questa guida utile per spiegare il tipo di caldaia più efficiente dal punto di vista energetico oggi sul mercato.

Riscaldare le nostre case in modo efficiente è qualcosa di cui tutti abbiamo bisogno. Le caldaie a condensazione in particolare sono progettate per riscaldare la casa e l’acqua nel modo più efficiente possibile. Non è solo un requisito (a partire dal 2005) che ogni caldaia a gas di nuova installazione sia a condensazione, ma deve anche avere un grado di efficienza “A”. Quindi, cos’è una caldaia a condensazione e come si confronta con altre opzioni? Questa guida ti aiuterà attraverso il processo e ti spiegherà perché sono super ecologiche per la tua casa e per l’ambiente.

schema funzionamento caldaia a condensazione

Che cos’è una caldaia a condensazione e come funziona?

Le caldaie a condensazione sono scaldabagni alimentati a gas o petrolio. Raggiungono un’elevata efficienza condensando il vapore acqueo nei gas di scarico e recuperando così il suo calore latente di vaporizzazione, che altrimenti sarebbe andato disperso. Questo vapore condensato lascia il sistema in forma liquida, attraverso uno scarico.

Per tanto – le  caldaie a condensazione sono caldaie a gas ma più efficienti  perché sfruttano il calore del vapore acqueo contenuto nei fumi della combustione prima che escano dal camino. Nelle tradizionali caldaie a gas, questi fumi passano direttamente attraverso il camino senza sfruttarne il potere calorifico.

Quali sono i vantaggi di una caldaia a condensazione?

Una caldaia a condensazione offre tutta una serie di vantaggi rispetto alle caldaie più vecchie. Come abbiamo già detto in dettaglio, c’è un tasso di efficienza energetica più elevato di oltre il 90%, quindi immediatamente questo si distingue come un enorme vantaggio. Ecco solo alcuni altri motivi per cui una caldaia a condensazione è quella che fa per te:

Risparmio di denaro: le bollette energetiche saranno inferiori grazie all’energia e al calore risparmiati e riciclati.
Programmazione wireless: il termostato può essere controllato in modalità wireless per facilità d’uso. Possono rilevare automaticamente la temperatura dell’aria e modificare il riscaldamento secondo necessità.

Risparmio di spazio: la tua caldaia può essere facilmente nascosta e non occuperà troppo spazio.
Riduci l’impronta di carbonio: ancora una volta, il tasso di efficienza del 90% ridurrà la tua impronta di carbonio.

classe energetica caldaia

Fondamentalmente, l’efficienza è direttamente proporzionale al prezzo. In altre parole, più efficiente è la tua caldaia, più economiche saranno le tue bollette energetiche. Questo, ovviamente, dipende anche dall’affidabilità e dall’accesso ai servizi, quindi anche questo deve essere considerato quando si acquista la caldaia. Soprattutto, oltre a risparmiare denaro, tagliando le emissioni di CO² della tua casa, fai anche il tuo piccolo per proteggere il pianeta.

Le caldaie a condensazione sono sicure e affidabili?

Per garantire che le persone investano nella migliore caldaia a condensazione per le loro case, sono state sottoposte a controlli di sicurezza approfonditi per assicurarsi che siano adatte al tipo di lavoro.

Le caldaie a condensazione sono più sicure per la tua casa in quanto sono sigillate per l’isolamento termico; non c’è il rischio che l’ossigeno dell’ambiente venga risucchiato nella caldaia stessa. Inoltre, non vi è alcun rischio che tu o un tuo familiare entriate in contatto con sostanze o gas tossici poiché tutto viene smaltito in modo sicuro attraverso il sistema di scarico e verso l’ esterno.

Un mito sulle caldaie a condensazione è che potrebbero non essere affidabili come altri tipi di caldaie – questo non è certamente vero. Tutti i componenti oggigiorno sono affidabili quanto le caldaie standard, forse anche di più. Sono inoltre pienamente efficienti in ogni momento della prestazione.

Cos’è una caldaia a condensazione??? Un modo intelligente ed efficiente dal punto di vista energetico per riscaldare la casa e l’acqua.
Poiché ogni caldaia appena installata sta condensando, vale più che la pena investire se abbiamo ancora a disposizione un vecchio impianto. Siamo andati nei dettagli su quanto può essere efficace, non solo per la tua famiglia, ma anche per l’ambiente. I vantaggi sono decisamente ampi!

INIZIA A LEGGERE

Quindi, come faccio a sapere se la mia caldaia sta condensando?

Se attualmente hai una caldaia installata nella tua casa e non sei sicuro che sia una caldaia a condensazione o meno, ci sono alcune cose che puoi controllare con il tuo sistema attuale o nel manuale della tua caldaia.

Le caldaie a condensazione sono scaldabagni alimentati a gas o petrolio. Raggiungono un’elevata efficienza (tipicamente superiore al 90% sul potere calorifico superiore) condensando il vapore acqueo nei gas di scarico e recuperando così il suo calore latente di vaporizzazione, che altrimenti andrebbe disperso.

Una caldaia a condensazione ha bisogno di uno scarico?

In breve, sì. In realtà è una necessità per tutte le moderne caldaie a condensazione avere uno scarico affinché la tua caldaia sia in grado di smaltire la condensa dei rifiuti. Si accoppierà anche con la canna fumaria esterna, rilasciando i gas di scarico sotto forma di vapore.

schema funzionale caldaia a condensazione

Come scegliere tra tutte le caldaie a condensazione quella più adatta a te?

La prima cosa è sapere quale potenza della caldaia a condensazione è la più adatta alla tua casa . Per questo bisogna tenere conto di caratteristiche come le dimensioni della casa, il clima della zona e i bagni di cui essa dispone.

A seconda dei metri quadrati e del clima della zona:

  • 20-23 kW in caldaia a condensazione a gas: Potenza minima per fornire riscaldamento. Adatto per abitazioni di circa 100 mq situate in climi caldi o miti durante tutto l’anno come isole e sud della penisola.
  • 24-26 kW in caldaia a condensazione a gas: questa è la potenza più utilizzata nel nostro Paese. Adatto per il riscaldamento di abitazioni al centro della Penisola italica di circa 120 mq .
  • 27-31 kW nella caldaia a condensazione o a gas: Potenza adeguata per una che supera i 150 mq e si trova in zone fredde o molto fredde come l’Italia centrale e settentrionale.
  • 32-37 kW in caldaia a condensazione o a gas: Questa potenza è indicata per abitazioni di oltre 200 mq situate in zone molto fredde come il nord dell’ Italia.
  • 38-45 kW in caldaia a condensazione a gas: Potenza utilizzata solo per case molto grandi situate in zone montuose o molto fredde dove c’è scarso isolamento.

* Per avere un’idea approssimativa e capire meglio come facciamo questo calcolo, sono sufficienti circa 20 kW per una casa di circa 190 – 200 mq purché sia ​​nelle condizioni più favorevoli per la sua climatizzazione, quindi il calcolo approssimativo è;

20 kW di potenza in caldaia a condensazione x 10 = 200 (circa) sarebbero i metri quadri massimi che la casa dovrebbe avere. Si raccomanda sempre che la caldaia sia scaricata e che ci sia un po’ più potente del necessario. 

A seconda dei metri quadri e dei bagni:

Tenendo conto dei bagni e delle docce necessari, la potenza varia in un altro modo:

  • Nelle abitazioni fino a 110 m2 e un bagno, è indicata una caldaia a condensazione da 24 kW per l’acqua calda sanitaria.
  • Per abitazioni fino a 160 mq e 2 bagni, è necessaria una caldaia a condensazione da 28 kW per l’acqua calda sanitaria .
  • Nelle abitazioni fino a 180 mq con 3 bagni , una caldaia a condensazione da 35 kW è adatta per l’acqua calda sanitaria.
  • Infine, per abitazioni di oltre 180 mq e più di 3 bagni è necessaria una caldaia a condensazione da 35 kW + con micro accumulatore per la produzione di acqua calda sanitaria.

* Secondo i tecnici specializzati, per ogni persona che abita la casa sono necessari circa 35 litri di acqua calda sanitaria (ACS). In una casa di 100 mq con 4 persone è richiesto un minimo di 140 litri.

Altri dati di interesse

Bisogna tenere conto del tipo di riscaldamento utilizzato se si tratta di radiatori o riscaldamento a pavimento.

Si può scegliere tra modelli da parete o da base , nel secondo caso è appropriato per quelli che si troveranno nel seminterrato. Hanno una maggiore capacità d’acqua.

Da considerare anche l’ ubicazione della caldaia a condensazione . Se è all’interno della casa, perderà meno calore, quindi sarà un po’ più efficiente ma il rischio è maggiore e bisognerà fare qualche revisione di più.

Un altro aspetto è il rumore prodotto , le caldaie a condensazione includono un ventilatore per facilitare l’espulsione dei fumi dalla canna fumaria, quindi non è il caso di metterlo vicino ai locali poiché, da un punto di vista acustico, può nuocere. Nel caso delle pompe di calore aria-acqua la rumorosità prodotta è minore.

Infine, devi tenere in considerazione un complemento molto importante che è il termostato , perché ti permetterà di regolare la temperatura a distanza e di conseguenza risparmiare energia. Questo può essere a parete o controllato da uno smartphone tramite WiFi.

comparazione miglior caldaia a condensazione

Installazione

Le caldaie a condensazione sono meno impegnative quando si tratta di essere installate in una casa perché possono essere al chiuso. Anche così, è importante confermare dettagli come quale quantità massima di tubo possono avere per raggiungere l’esterno ed evacuare i fumi o quanto è consigliabile che sia dai bagni o dai termosifoni . Gli installatori ufficiali e professionisti sono quelli che dovrebbero consigliarti e indicarti, in base alle esigenze della tua casa e della sua distribuzione.

Anche le dimensioni sono importanti : ci sono caldaie più leggere, meno larghe, più alte…. per adattarsi agli spazi o ai fori che hai in casa per mettere la caldaia. Ci sono modelli appositamente progettati per i piccoli luoghi. Misura bene prima dell’acquisto, soprattutto se la caldaia va all’interno di un armadio o di un’area molto limitata e stretta.

Efficienza energetica

Le caldaie a gas a condensazione sono le più ecologiche ed economiche sul mercato, si calcola che possano risparmiare fino al 30 per cento di combustibile rispetto ad altri tipi di macchine con le stesse funzioni e caratteristiche. Le caldaie però sono elettriche e sono anche allacciate alla rete elettrica ed è importante, come per gli elettrodomestici, sceglierle con una classe energetica elevata, minimo A.

Rumore

Le caldaie a gas fanno rumore quando sono in funzione . È vero che sono sempre meno rumorose, ma è un dettaglio che spesso fa la differenza tra i modelli. È importante valutare quanto sia necessario per te che la macchina sia silenziosa o meno rumorosa possibile. In questo senso è importante confermare il luogo di installazione, l’acustica della casa e l’uso da fare della caldaia per valutare se nel tuo caso la bassa densità di decibel sia una priorità o meno.

Tieni presente che un forno rumoroso installato sul muro adiacente a una camera da letto, ad esempio, può essere un problema serio in inverno nei luoghi in cui il forno deve essere azionato di notte.

CALDAIA A CONDENSAZIONE CLASSE A

Le 5 migliori caldaie a gas a condensazione

Junkers cerapur zwbc 24-2c

Questa caldaia è un modello popolare, di prezzo medio e molto apprezzato dai consumatori. È una doppia macchina per fornire una casa con riscaldamento e acqua calda. Produce una potenza di 22kw per il riscaldamento e 24 Kw per l’acqua calda.

Tipologia di casa per la quale è perfetto: case di meno di 90 mq, isolamento medio, clima non estremo e massimo due bagni.

  • Include sistema di microaccumulo e acqua istantanea
  • Sistema di avviso richiesta QuickTap che permette di aprire un secondo rubinetto durante la doccia senza perdere temperatura.
  • Facile da installare
  • Classe energetica A+
  • Supporta un’ampia gamma di programmatori
  • Silenzioso

Cointra Superlativo Plus 24C

Una delle migliori caldaie a condensazione a gas che puoi acquistare, secondo i rapporti di esperti che le danno il massimo dei voti per il rapporto qualità-prezzo all’interno di una gamma di caldaie di fascia media. Garantisce una potenza di 21kw per il riscaldamento e 24kw per l’acqua.

Tipologia di casa per cui è perfetto: case fino a 140 mq con 2 bagni da utilizzare contemporaneamente.

  • Efficienza energetica A
  • Schermo digitale
  • Avviamento elettronico
  • Non ha un sistema di microaccumulo

Saunier Duval Thema Condens 25

Si tratta di un modello di caldaia di fascia alta che offre comfort e praticità, privilegiando il risparmio energetico. Si distingue per la sua modalità silenziosa, che lo rende ideale per installazioni indoor e in spazi ristretti. Offre una potenza massima di 25 kw.

  • Basso livello di rumore
  • Consente il controllo Wi-Fi
  • Tecnologia Warm Start e microaccumulo per acqua calda immediata.
  • Controllo digitale
  • Semplice e maneggevole
  • Classe energetica A+.

FerroliFerroli BlueHelix Tech RRT 24 C

Questa caldaia ministro è ideale per fornire acqua calda e aria condizionata a una casa. Con una potenza di 25 kW per l’acqua calda e 21,7 kW per il riscaldamento, garantisce una portata di 14 litri/minuto.

Tipologia di casa per cui è perfetta : meno di 100 mq con un buon isolamento e condizioni climatiche non estreme, con un massimo di due bagni.

  • Display di controllo digitale
  • Massima efficienza ed ecologia
  • Stop and Go, eco-comfort e funzioni di controllo intelligente

Vaillant – ecoTEC pure VMW 236 / 7-2

Il marchio tedesco realizza questo modello tra i migliori per design, robustezza e qualità. Vaillant offre diverse gamme di caldaie, la linea ecoTEC è la più basilare, ma si distingue comunque per le sue prestazioni e buoni risultati. Puoi scegliere la potenza più bassa: 23 o salire fino a 28 kW, se ne hai bisogno.

Tipo di casa per cui è perfetto : modello molto compatto, perfetto da installare all’interno di armadi o in piccoli spazi.

  • Sistema di microaccumulo
  • Semplice e facile da usare
  • Bassi consumi grazie al sistema Stand-by
  • Connettività Wi-Fi
  • Possibile controllo tramite cellulare o tablet.
  • Supporta i controller del tuo marchio
  • Classe energetica A

Il miglior incentivo per sostituire una caldaia a condensazione?

Sicuramente con “ECOBONUS tra il 50% e il 65%” direi che ancora si tratta della soluzione migliore in assoluto. Lo sconto in fattura? Visto i costi per gestire le pratiche, direi che le stesse nascondono dei veri tranelli con i quali bisogna fare i conti e alla fine dei lavori, avremo un vantaggio quasi “Ridicolo” rispetto al 50% in 10 rate. Provare per credere…

ok_articolo_caldaia_condensazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.