PANNELLO SOLARE AD ARIA

IL PANNELLO SOLARE AD ARIA, È CANALIZZABILE IN MODO SEMPLICE E VELOCE, CON UN COSTO DI ACQUISTO BASSO E SOPRATTUTTO FUNZIONALE.

TRA LE CARATTERISTICHE POSITIVE E VANTAGGIOSE DEL PANNELLO SOLARE AD ARIA, VI SONO I COSTI DI MANUTENZIONE NEL TEMPO I QUALI SONO COMPLETAMENTE PARI A ZERO!

PER RISCALDARE UNA STANZA DI 20 METRI QUADRI, CON ALTEZZA MASSIMA DI METRI 3, OCCORRE UNO SPECCHIO SOLARE DI SUPERFICIE ABBASTANZA PICCOLA.

I LATI POSITIVI DELL’INSTALLAZIONE DI UN PANNELLO SOLARE AD ARIA? LA POSSIBILITÀ DI FAR CAMBIARE L’ARIA STAGNANTE NEGLI AMBIENTI IN MODO CONTINUATIVO, EVITANDO LA FORMAZIONE DI MUFFE. UN ARIA SEMPRE PULITA, SOPRATTUTTO CALDA POTREBBE ABBATTERE I I CONSUMI DEL RISCALDAMENTO DEL 50% E OLTRE.

» Continua a leggere

65% DETRAZIONE PER IL RISPARMIO ENERGETICO

65%: detraibilità sulle spese per il risparmio energetico

 

La detrazione fiscale del 65% concessa nel Modello 730 sugli interventi mirati alla riqulifica energetica degli edifici (ma che non dà diritto al bonus mobili) è stata prorogata per effetto della Legge di Bilancio sino al 31 dicembre 2019 per i lavori sulle singole unità immobiliari.

INTERVENTI DETRAIBILI –
 L’agevolazione consiste nel riconoscimento di detrazioni d’imposta nella misura del 65% delle spese sostenute, da ripartire in rate annuali di pari importo, entro un limite massimo di detrazione diverso a seconda degli interventi previsti. In ogni caso, come tutte le detrazioni d’imposta, l’agevolazione è ammessa entro il limite che trova capienza nell’imposta annua derivante dalla dichiarazione dei redditi. In sostanza, la somma eventualmente eccedente non può essere chiesta a rimborso. Si tratta di riduzioni dall’Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) e dall’Ires (Imposta sul reddito delle società) concesse per interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti e che riguardano, in particolare, le spese sostenute per:

» Continua a leggere

CONTROLLO CALDAIA FIUMICINO

CONTROLLO CALDAIA E IMPIANTO TERMICO A FIUMICINO. DITTA CHE OPERA NEL SETTORE TERMOIDRAULICO, LA QUALE ESEGUE CONTROLLO IMPIANTI TERMICI E CALDAIE FINO A 35 KW, A GAS.

AGGIORNAMENTO LIBRETTO DI IMPIANTO PER LA CLIMATIZZAZIONE INVERNALE, OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CONFORME A QUANTO PREVISTO DAL DECRETO 16 APRILE 2013 N.74. 

ANALISI DI COMBUSTIONE E RAPPORTO DI EFFICIENZA ENERGETICA TIPO I (GRUPPI TERMICI) CONFORME AL DECRETO 10 FEBBRAIO 2014 ALLEGATO II (ART.2)

MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA CALDAIA ED EVENTUALMENTE CONTRATTO DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA

SOSTITUZIONE CALDAIA CON POSSIBILITÀ DI FRUIRE DELLA DETRAZIONE DEL 50% ECOBONUS 2019 / 2020 SUL TOTALE DELLA SPESA SOSTENUTA. PRATICA ENEA INCLUSA DA NOI COMPILATA E INVIATA. » Continua a leggere

1 2 3 4 5 20