POMPA SOMMERSA BRUCIATA

PERCHÉ LA POMPA SOMMERSA SI È BRUCIATA?

POMPA SOMMERSA BRUCIATA! I PERCHÉ SONO TANTI MA LE SPIEGAZIONI NON SONO ABBASTANZA PER SCONGIURARE DI TIRARE SU, DA UN POZZO SPESSO PROFONDISSIMO fino a 150 / 180 metri, UNA PAMPA SOMMERSA BRUCIATA CON TUTTO IL SUO TUBO DI COLLEGAMENTO (IN FERRO ZINCATO).

CAUSA NUMERO UNO – E FORSE STATISTICAMENTE LA PIÙ FREQUENTE – IL CLASSICO TEMPORALE DI MEZZA ESTATE: IL QUALE SCARICA TUTTA LA SUA ENERGIA NEI PRESSI DELLA POMPA SOMMERSA, E SPESSO E VOLENTIERI, NON È SUFFICIENTE UN SALVAMOTORE BEN TARATO PER BLOCCARE LA SCARICA INCONTROLLATA.

ALTRA CAUSA DI UN GUASTO, L’INATTIVITÀ DELLA POMPA PER LUNGO TEMPO CHE DETERMINA UN BLOCCO DELLA GIRANTE, NONOSTANTE ARRIVI CORRENTE. IL RISULTATO È FACILMENTE IMMAGINABILE.

ALTRA CAUSA DI UN GUASTO, POMPA SOMMERSA È LA TARATURA DEL SALVAMOTORE, OSSIA SPESSO REGOLATO AL DISOPRA DI UN CERTO ASSORBIMENTO (SFORZO DEL MOTORE) IL DISPOSITIVO DI SICUREZZA ELETTRICO SCATTA AUTOMATICAMENTE E CREA UN BLOCCO DI PROTEZIONE, SOTTRAENDO LA CORRENTE ALLA POMPA. IN QUESTO CASO UN DIFETTO STRUTTURALE, OPPURE UNA TARATURA ERRATA DEL DISPOSITIVO DI SICUREZZA, FA SURRISCALDARE IL MOTORE ANCHE QUANDO DOVREBBE INTERVENIRE LA SICUREZZA (BLOCCO) COME ANCORA DI SALVATAGGIO; ANCHE IN QUESTO CASO IL RISULTATO PORTA AL DEGRADO DEL MOTORE ELETTRICO SE NON ALTRO ANCHE ALL’IMMEDIATO GUASTO DELLA POMPA SOMMERSA.

COME RIPARARE UNA POMPA SOMMERSA

RIPARARE UNA POMPA SOMMERSA CHE ABBIA LAVORATO SOLO DUE ANNI, POTREBBE ESSERE UNA SOLUZIONE PERCORRIBILE; MA RIPARARE UNA POMPA CHE ABBIA LAVORATO 10 ANNI E OLTRE, SAREBBE DAL PUNTO DI VISTA TECNICO E LOGICO, UNA SOLUZIONE AZZARDATA PER NON DIRE: FOLLE!

SPESSO NEL 90 % DEI CASI IL MOTORE, DELLA POMPA SOMMERSA ANDREBBE SOSTITUITO, SALVO NEI CASI PARTICOLARI COME SOPRA INDICATO.

SEGUE IMMAGINE SALVAMOTORE:
INTERRUTTORE SALVAMOTORE

POMPA SOMMERSA PROBLEMI FREQUENTI

TRA I PROBLEMI FREQUENTI RISCONTRATI NELLE POMPE SOMMERSE TROVIAMO LA QUALITÀ DELL’ACQUA CHE GIOCA UN RUOLO DETERMINANTE PER TUTTO IL FUNZIONAMENTO DELLE GIRANTI PRESENTI NELLA POMPA SOMMERSA. LA VENA DELLA FALDA, SPESSO DOPO UN CERTO NUMERO DI MINUTI, ORE ETC. POTREBBE ABBASSARSI A TAL PUNTO DA NON PERMETTERE PIÙ ALLA POMPA STESSA DI PESCARE ACQUA E PORTARE A DESTINAZIONE IL LIQUIDO.

TRA I PROBLEMI FREQUENTI IO INCLUDEREI ANCHE I COSTI ALTI PER LA SOSTITUZIONE! DAL PUNTO DI VISTA DELLA MANUTENZIONE ORDINARIA, QUELLO CHE ACCADE MOLTO FREQUENTEMENTE È LA ROTTURA DEL SALVAMOTORE, IL QUALE SI BRUCIA PER SBALZI DI CORRENTE, OPPURE PER LA MANCATA MANUTENZIONE DELL’AUTOCLAVE POSTA SUL CIRCUITO IDRAULICO DELLA POMPA SOMMERSA.

QUANDO È PRESENTE UN AUTOCLAVE (VASO ESPANSIONE DA 25, 50, 100, LITRI E OLTRE…) SPESSO, PER MANCANZA DI MANUTENZIONE E DI ARIA ALL’INTERNO DELLA MEMBRANA, SI VERIFICA UN CONTINUO “ATTACCA E STACCA” DELLA POMPA IN MODO RAVVICINATO; E IN QUESTI CASI IL MOTORE VIENE MALTRATTATO IN MODO PESANTE, PER COSÌ DIRE, A TAL PUNTO DA PROVOCARNE LA ROTTURA.

– L’IDEALE PER UNA POMPA SOMMERSA, SAREBBE LAVORARE SOLO QUANDO C’È UNA RICHIESTA DI ACQUA, DA PARTE DI UN GALLEGGIANTE, IL QUALE AZIONA IL MOTORE SOMMERSO, SENZA TROPPI E ULTERIORI TECNICISMI! LA POMPA SOMMERSA IN QUESTO CASO, CARICA UN SERBATOIO DI ACCUMULO DI GRANDI CAPACITÀ E BASTA! SOLO PER CONSERVARE L’ACQUA A LUNGO E PERMETTERE AD UNA SECONDA “POMPA DI RILANCIO” SUCCESSIVAMENTE, DI SPINGERE IL LIQUIDO ALLE UTENZE PESCANDO DIRETTAMENTE DAL CONSERVONE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CODICE SICUREZZA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.