Vai al contenuto

VERIFICA IMPIANTO TERMICO

  • di

LA VERIFICA DELL’IMPIANTO TERMICO PERIODICA PER IMPIANTI INFERIORI AI 35 KW, E’ SEMPRE PIU’ FREQUENTE.

In occasione del controllo per l’anno 2015 in corso, sarà necessario rendere disponibile al verificatore:

  • il “libretto impianto” o “libretto di centrale per impianti superiori ai 35 Kw” debitamente compilato e qualsiasi altra documentazione relativa all’impianto termico (libretto d’uso e manutenzione del generatore di calore e sue componenti, dichiarazione di conformità con allegati o documento sostitutivo, ecc.);
  • i rapporti di controllo tecnico relativi al biennio 2013-2014 (o al quadriennio 2011-2014 nei casi previsti) comprendenti i controlli di efficienza energetica, per i soli impianti di potenza nominale inferiore ai 35 kw, la relativa attestazione di pagamento del “bollino verde“. (Il bollino verde per impianti nella provincia di Roma. Il bollino blu è valido per la città di Roma)

L’utente è tenuto ad assicurare che l’impianto termico sia avviabile e predisposto per il controllo.

OGGETTO: Verifica dello stato di esercizio e manutenzione degli impianti termici ai sensi della legge 10/91, del DPR 412/93 e successive modifiche, del D.Lgs. 192/05, del D.Lgs. 311/06 e della D.G.R. 13/2005